Un drone vola sul Convento di Monterosso

Un'immagine tratta dsl video In volo sul cuore

Un'immagine tratta dsl video In volo sul cuore © YouTube.com

Una campagna di crowdfunding per salvare l'antico monastero. Messo in ginocchio dalle alluvioni. Guarda il video: immagini mozzafiato delle Cinque Terre

 /  / 

Monterosso (La Spezia) - Sabato 11 aprile 2015

E’ stato eletto luogo del cuore 2014 da un censimento del Fai - Fondo Ambiente Italiano: più di un milione e seicentomila italiani hanno scelto il Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso come il posto da loro più amato. Ma ora quel luogo, ricco di storia e di opere d’arte di rilievo, sta cadendo a pezzi.

Dopo l’alluvione del 2011, che ha messo in ginocchio le Cinque Terre e tutta la Liguria, il Convento, che dalla collina di Monterosso domina il Golfo dei poeti, aveva subito molti danni. Ma la situazione si è aggravata nel marzo 2013 quando, a causa di una frana, il muraglione portante della struttura ha ceduto.

Ora, per riportare il monastero del Seicento alla sua antica bellezza, ci vogliono 500mila Euro. Il Fai ne ha donati 50mila, ma purtroppo non bastano. I lavori sono necessari mettere in sicurezza le mura, gli orti e i terreni.

Per questo i frati cappuccini, capitanati da padre Renato, rettore del convento, hanno deciso di ricorrere a una campagna di crowdfunding sul web. La raccolta fondi dal basso è partita sulla piattaforma buonacausa.org ed è possibile contribuire.

Non è finita: per aiutare la causa, è stato anche realizzato il video In volo sul cuore, realizzato da Dronesense srl e dalle produzioni televisive English Time. Il video mostra le bellezze di Monterosso da un punto di vista insolito: quello di un drone che, in volo sulle Cinque Terre, regala immagini che tolgono il fiato. Il filmato è stato presentato sabato 11 aprile a Monterosso, in anteprima nazionale.

Ripariamo il paradiso di Monterosso è lo slogan scelto dai confratelli cappuccini per la campagna, che continua: E' stato chiamato Luogo del Cuore, perché chiunque passa di qui ci lascia il proprio. Oltre all'affetto, una bellezza straordinaria, Patrimonio dell'Unesco, che i francescani stanno facendo di tutto per evitare finisca per crollare.

Ma senza i fondi che servono per realizzare i lavori il paradiso di Monterosso dovrà essere chiuso, perdendo un angolo speciale della nostra terra.

Francesca Baroncelli

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Società & Tendenze Attualità

Potrebbe interessarti anche...