Fiera di San Giuseppe 2014 e Notte Bianca alla Spezia: il programma

Sara Grimaldi

Sara Grimaldi © facebook.com/pages/SARA-GRIMALDI

Quattro giorni di bancarelle nelle vie del centro, da domenica 16 a mercoledì 19 marzo. La festa inizia con una serata di musica e arte sabato 15. Tutti gli eventi

La Spezia / Tempo libero / Weekend

La Spezia - Lunedi 10 marzo 2014

Quattro giorni di eventi alla Spezia per la Fiera di San Giuseppe 2014: la festività viene celebrata da domenica 16 a mercoledì 19 marzo con 589 banchi posizionati tra via Persio (inclusa via Chiodo), via XX Settembre, passeggiata Morin e largo Fiorillo, fino all’area sbarco navi da crociera in fronte all’ex dogana. In tutto oltre 15mila metri quadrati.
Come ormai da tradizione, nell'ambito della manifestazione si svolge anche la Notte Bianca, fissata per sabato 15 marzo.

Nelle quattro giornate di Fiera si possono assaggiare prodotti di tutti i tipi, dalla classica porchetta (57 banchi) ai dolciumi e alla frutta esotica (65 banchi). E poi spazio all'abbigliamento (158 banchi), ai casalinghi (52 banchi) e tanti articoli tradizionali.
Dei 589 operatori, 29 sono spezzini e 23 provengono dalla provincia della Spezia. I restanti 544 provengono invece da fuori provincia.

Le strade chiuse in quanto occupate dai banchi sono: via Don Minzoni, via Manzoni, viale Mazzini, viale Diaz, via Cadorna, via Micca, via Tommaseo, via D’Azeglio, via Chiodo, via Persio, radice Molo Italia, largo Fiorillo, area in fronte all’ex dogana, controviale Parma.

Non sono queste le uniche modifiche al traffico. Il tragitto degli autobus di linea che attraversano la città viene per l'occasione deviato lungo viale Italia, dove vengono ricavate 2 corsie centrali riservate alla loro circolazione. Di conseguenza viale Italia è percorribile dal traffico privato solo con una corsia per ogni senso di marcia: si sconsiglia pertanto tale percorso, mentre si consiglia l’utilizzo della Variante Aurelia e della Spallanzani.

La Fiera si può raggiungere con bus navette collegate dai parcheggi di interscambio (Palazzetto dello Sport, piazza D’Armi e via del Cappelletto).
I parcheggi di piazza Bayreuth e piazza Chiodo sono riservati ai residenti. Un'area di sosta riservata ai motocicli è invece predisposta in piazza Verdi.

Come ormai di consueto, all'interno della Fiera torna la Notte Bianca di san Giuseppe: musica, danze, apertura gratuita dei musei e mostre a cura dell’Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia in collaborazione con Enel. Appuntamento per la serata di sabato 15 marzo. Di seguito il programma dettagliato della Notte Bianca.

Ore 11, piazza Sant’Agostino: presentazione della nuova Guida Turistica della Città della Spezia

Ore 11.30, piazza Sant'Agostino: Itinerari alla scoperta della città, visite guidate gratuite all'Arsenale e al Centro (info e prenotazioni: 0187 731100)

Ore 12, Museo Tecnico Navale: inaugurazione della mostra La radio nel 900

Ore 19, vie del centro: teatro di strada con la compagnia Teatro Scalzo di Genova

Ore 19-23, piazza Mentana:  dj-set nei bar e musica dal vivo con le cover dei Negrita

Ore 19-03, piazza del Bastione: dj-set nei bar e musica dal vivo con il concerto jazz e pop della cantante e compositrice Sara Grimaldi ((in caso di pioggia il concerto al Teatro Civico – ingresso libero)

Ore 21-03, piazza Garibaldi: dj-set

Ore 21-24, Museo Etnografico Giovanni Podenzana e Museo Diocesano (via del Prione 156): Viaggio nella tradizione, letture di brani da componimenti carnevaleschi spezzini con accompagnamento musicale; letture di Luigi Camilli e Enrico Colombo, chitarra di Paolo Bertini

Ore 21-24, Museo Amedeo Lia (via del Prione 234): Prêt-à manger, arte e cibo. Assaggi e degustazioni prendendo spunto da alcuni dipinti della Collezione in cui sono rappresentati cibi e pietanze, in collaboirazione con il Ristorante Come Te

Ore 21-23, CAMeC, piazza Cesare Battisti 1: prove aperte con il Four Steps Choir per i preparativi del nuovo repertorio dedicato a Thelonious Monk

Ore 23.30-02, CAMeC, piazza Cesare Battisti 1: Saint Joseph Symphony, dj-set (Miss qlee, Keynote, Manu-b, Keires)

Ore 21-24: Museo del Sigillo Palazzina della arti (via del Prione 236): Impronte d’arte, laboratorio dimostrativo di stampa d’arte. In occasione della mostra L’urlo dell’immagine. La grafica dell’Espressionismo italiano i visitatori possono seguire la creazione della stampa di un’opera presente in mostra che potrà essere acquistata al termine del laboratorio.

Ore 21-24, Urban Center (via Carpenino): Teatri Storici della Liguria, un viaggio spettacolare tra arte e paesaggio, mostra con pannelli completi di immagini e spiegazioni storiche

Dopo la Notte Bianca, la festa contiua martedì 18 marzo al Teatro Civico: alle ore 21, Glenn Hughes ex bassista dei Deep Purple, è protagonista del concerto The Voice of Rock per l’isola del Tino per la ristrutturazione dello storico faro del Tino (qui info e biglietti sul concerto di Glenn Hughes).
sabato 22 marzo, inoltre, proseguono gli itinerari alla scoperta della città: dalle ore 11, con partenza da piazza Sant'Agostino, visite guidate gratuite all'Arsenale, i Giardini Storici e la Città del Novecento (info e prenotazioni: 0187 731100).

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Google+